Distributori

Nuovi orizzonti di innovazione si aprono nella refrigerazione

Soluzioni sempre piu’ complete ed efficienti vengono presentate

l’ Embraco e’ leader nella ricerca e sviluppo di soluzioni innovative, seguendo e anticipando non solo le esigenze del mercato e della societa’ ma anche i nuovi requisiti di legge e regolamentazioni.

Il consistente e continuo investimento da parte di Embraco in Ricerca e Sviluppo è uno dei suoi grandi punti di forza. Significa che l’azienda  è costantemente focalizzata sullo sviluppo di tecnologie  innovative e sull’offrire soluzioni più avanzate e complete nel campo della refrigerazione.

Di seguito alcune di queste nuove soluzioni, che si caratterizzano per l’elevata prestazione, per l’efficienza energetica e, spesso, per l’utilizzo di refrigeranti naturali. 

Un esempio del posizionamento di Embraco è il Plug n’ Cool, una soluzione completa ad alta efficienza energetica pensata per i supermercati, sia per la refrigerazione sia per il congelamento di prodotti. “Il settore dei supermercati affronta sfide importanti quali mancanza di spazio, manutenzione e alto costo dell’energia. Affinché questo pubblico abbia benefici, abbiamo sviluppato soluzioni che ci pongono un passo avanti in termini di tecnologia, sempre portando novità in efficienza energetica, prestazioni, rumorosità, affidabilità e competitività”, afferma Daniel Campos, direttore vendite nel segmento della refrigerazione commerciale. 

Grazie alla semplicità di installazione non necessita di una sala macchine, il Plug n’ Cool permette così di guadagnare spazio interno, fattore importante per negozi di piccole e medie dimensioni. Inoltre utilizza il refrigerante naturale R290 (propano), che ha bassa rumorosità e consuma meno energia. Questa soluzione è l’ideale per i supermercati, nella loro ricerca continua di contenere i costi, aumentare l’efficienza energetica e adottare posizioni più sostenibili. 

All’alba della nuova era della refrigerazione commerciale, con un trend di prodotti sempre più efficienti, a basso consumo energetico e impatto ambientale, Embraco ha presentato recentemente una ampia gamma di novità oltre al Plug n’ Cool.

Uno dei prodotti in evidenza è il compressore FMFT413U con inverter a doppio voltaggio, uno dei più efficienti sul mercato per uso con propano (R290). Ideale per isole refrigerate, congelatori verticali per gelati ed espositori per alimenti, sfrutta la tecnologia FullMotion Inverter (a velocità variabile), che permette di mantenere la temperatura stabile all’interno del frigorifero, contribuendo ad una miglior conservazione degli alimenti e riducendo fino al 30% il consumo energetico. Essendo a doppio voltaggio, è possibile il suo utilizzo nelle diverse regioni brasiliane e nel resto del mondo senza ulteriori adattamenti e funziona adeguatamente anche in situazioni di instabilità nella rete elettrica.

Altra novità è la crescita della ben nota famiglia di compressori tipo F. Il modello FFK2134GK è il primo di questa famiglia sviluppato per R404A ora disponibile anche per R290. Progettato sia per espositori verticali di bevande sia per isole refrigerate, permette di economizzare fino al 20% di energia elettrica rispetto alle attuali soluzioni. 

Il compressore FMX è un’altra recente innovazione di Embraco, parte della gamma FullMotion con tecnologia Inverter (velocità variabile). E’ una soluzione molto competitiva per l’utilizzo in frigoriferi domestici, che offre un’altissima efficienza energetica, una migliore conservazione degli alimenti, bassa rumorosità e può operare su un’ampia fascia di tensione. E’ un modello di piccole dimensioni, che presenta quindi vantaggi per lo sviluppo di applicazioni con limitazioni di spazio interno. Per completare la gamma di vantaggi che presenta, è stato progettato per uso con refrigerante naturale R600a (isobutano), presentando basso impatto ambientale. 

“L’obiettivo di Embraco è essere un fornitore completo di soluzioni per il segmento della refrigerazione commerciale e poter servire esercizi commerciali dalle più svariate dimensioni  ma anche poter soddisfare le preferenze dei clienti finali, stiamo dunque parlando di concetti sia di  refrigerazione incorporata sia di refrigerazione remota e sala macchine”, spiega Daniel Campos

Tradizione centenaria 

Per gli scaffali di supermercato, le novità sono rappresentate dai compressori semi ermetici Dorin, che si caratterizzano per una prestazione superiore in termini di efficienza energetica, affidabilità e bassa rumorosità, oltre alla facilità di manutenzione.

L’Embraco distribuisce l’intera gamma di prodotti dell’italiana Dorin, inclusi i compressori semi-ermetici con CO2 trans-critico e sub-critico, che risulta essere l’attuale trend globale, per via  dell’attenzione alla sostenibilità. 

Oltre alla varietà di modelli e applicazioni, i prodotti di questo brand si caratterizzano per una tecnologia all’avanguardia, che permette prestazione superiori in termini di efficienza energetica, affidabilità e bassa rumorosità. Essendo semi-ermetici, la manutenzione è facilitata, in quanto si possono cambiare i pezzi singoli e c’è più spazio d’intervento.

Sidney Mourão, responsabile vendite nella refrigerazione commerciale in Embraco, enfatizza l’importante collaborazione firmata con la Dorin tre anni fa. “E’ un’azienda ad alta tecnologia, con soluzioni avanzate, che gode di grande fama sul mercato. Questo ha permesso all’Embraco di entrare in nuovi mercati con una opzione competitiva e di alta qualità”. 

Il risultato è che oggi tutti i grandi produttori di banchi e installazioni per supermercati già lavorano con l’Embraco, avendo i prodotti Dorin approvati e omologati. Così, l’impresa è passata ad avere una presenza sempre più significativa nelle principali catene di supermercati. 

“Oggi abbiamo un portafoglio praticamente completo di soluzioni per supermercati di tutte le dimensioni, sia con refrigeranti naturali (Propano e CO2) sia con gli alogenati (che contengono cloro)”, aggiunge Sidney Mourão. 

In questa specialità, la principale novità sono le prime installazioni con propano per compressori semi-ermetici. Il messaggio che Sidney passa ai tecnici in relazione a questa tendenza vale per tutte le altre trasformazioni che il mercato vive e continuerà ad affrontare: “quello che esiste di più avanzato all’estero arriverà qui inevitabilmente. Già sta succedendo. Il segreto è acquisire conoscenza: si tratta di altri tipi di installazioni, per i quali molti professionisti non hanno esperienza precedente. Necessitano di formazione e preparazione, per via delle caratteristiche differenti, ma è fattibile”. 

Nuovi business

Guardando alle opportunità oltre il compressore e ricercando soluzioni per supportare l’intera catena di vendita della refrigerazione, l’Embraco sta investendo nella realizzazione di nuovi business.

E’ il caso, per esempio, del diili, una piattaforma di soluzioni digitali per la gestione di apparecchi usati per la conservazione, fornisce informazioni ai produttori di alimenti e bevande, a venditori al dettaglio e installatori permettendo loro di aumentare l’efficienza delle loro strategie di vendita e ridurre costi e perdite di prodotto e apparecchiature nel punto vendita.

Con questa tecnologia, migliaia di frigoriferi commerciali diventano importanti fonti di informazione per le aziende che vendono i prodotti surgelati. “Cerchiamo di conoscere le difficoltà dei clienti e utilizzatori di queste apparecchiature (di conservazione), utilizzando processi di sviluppo e soluzioni che sono già note nel mondo delle startup e scaleup tecnologiche. Testiamo molto velocemente  idee che offrono soluzioni, contribuiamo a creare soluzioni e modelli che riteniamo possano avere grande impatto nella catena delle vendite al dettaglio in ambito refrigerazione”, sottolinea Alexandre Bio Veiga, direttore dei nuovi business di Embraco.

Tutte queste novità, e molte altre che continuano ad essere sviluppate ogni giorno, garantiscono l’adattabilità dell’organizzazione ad un mondo che è in costante cambiamento.

Questo sito utilizza cookie. Find out more