Tecnico della refrigerazione

Come il frigorista puo’ aiutare a combattere lo spreco di cibo

La strada è acquisire capacità e conoscenza.

Lo spreco di cibo è un tema importante nel mondo intero. Solo per avere un’idea, la FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura, calcola uno spreco globale di cibo pari a circa 750 miliardi di dollari.

Cercare di ridurre lo spreco è un’importante obiettivo delle imprese nei diversi segmenti, e anche dei professionisti del settore, come i frigoristi. In Embraco, leader mondiale nel mercato dei compressori ermetici, per esempio, l’innovazione e sviluppo di nuove tecnologie sono sempre attente a ricomprendere questo obiettivo.

Un esempio è il compressore FullMotion basato sulla tecnologia Inverter. Con questa tecnologia il consumo di energia del frigorifero si può ridurre fino al 45% rispetto alle tecnologie convenzionali. Inoltre la tecnologia FullMotion mantiene la temperatura più stabile all’interno del frigorifero e garantisce una migliore conservazione degli alimenti, riducendo significativamente il rischio di spreco di cibo.

Leggere come il compressore FullMotion migliora la conservazione di alimenti al seg.

Come il frigorista può aiutare a combattere lo spreco di cibo 

I professionisti della refrigerazione possono e devono contribuire a ridurre di spreco di alimenti. Ma come questo è possibile nella frenesia giornaliera del lavoro e dei servizi?

La risposta, chiaramente, non può essere ricompresa in un unico compito, ma il primo passo importante è dimostrare che avere l’opportuna conoscenza delle nuove tecnologie può essere di grande aiuto nel fare una buona manutenzione dell’apparecchiatura. Quante più informazioni tecniche si possiedono, maggiori sono le possibilità di successo nel riparare le apparecchiature.

Una volta riparato o migliorato – aumentando, per esempio, il ciclo di vita utile di un componente o riducendo il consumo di energia -, l’impatto negativo delle apparecchiature sull’ambiente sarà minore, causando meno danni al pianeta e, quindi, contribuendo alla riduzione dello spreco di cibo.

Come essere consapevoli delle nuove tecnologie? Il frigorista Paulo Mansidão, di appena 23 anni, fornisce suggerimenti. Lui visita siti internet specifici del campo, legge testi e manuali sull’argomento e partecipa a seminari. “E adesso, con questa generazione di Youtubers, siamo in grado di ottenere maggiori informazioni sulle tecnologie”, afferma il professionista della refrigerazione.

Capacità e conoscenza sono la miglior strada per il frigorista.

In una intervista per il portale Club di Refrigerazione, Eduardo Macedo Ferraz e Souza, direttore della Scuola Senai Oscar Rodrigues Alves di Refrigerazione e Climatizzazione (SP-Brasile), ha sottolineato che i professionisti con una visione del futuro devono partecipare a corsi di formazione. 

 Secondo lui, si percepisce la preoccupazione del settore non solo per l’ambiente o per l’efficienza energetica, ma anche per la sostenibilità globale degli edifici, conducendo molti professionisti a sentire la necessità di specializzarsi, persino con corsi post-laurea.

“E’ quindi molto importante ricercare sempre la qualificazione, e io lo sto facendo”, afferma il frigorista Paulo Mansidão.

Alcuni dati sullo spreco di cibo nel mondo. 

E’ un dato di fatto che sia necessario conservare ciò che viene prodotto, eliminando le perdite.

E’ molto importante in quanto:

  • La popolazione mondiale non smette di crescere: sono quasi 8 miliardi di persone;
  • Per alimentarle è indispensabile ridurre le perdite e gli sprechi;
  • Quasi 800 milioni di persone soffrono la fame e altri 2 miliardi soffrono di carenza di  nutrienti*
  • Ogni anno circa 670 milioni di tonnellate di cibo vanno persi o sprecati nei paesi ad alto reddito e altri 630 milioni di tonnellate nei paesi a reddito medio e basso*
  • La refrigerazione può migliorare questa situazione, molti alimenti prodotti vanno a male per problemi di conservazione.

*FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, 2017)

 E’ interessante leggere come la refrigerazione sia fondamentale per la sicurezza alimentare del pianeta.

Questo sito utilizza cookie. Find out more